Approfondimento corso per preposto alla pianificazione, controllo ed apposizione della segnaletica stradale

Programma del corso
Modulo Giuridico-normativo:
Legislazione generale di sicurezza in materia di prevenzione infortuni con particolare riferimento ai cantieri temporanei e mobili in presenza di traffico;
Articoli del Codice della Strada e del suo regolamento di attuazione, che disciplinano l’esecuzione di opere, depositi e l’apertura di cantieri sulle strade di ogni classe;
Analisi dei rischi a cui sono esposti i lavoratori in presenza di traffico e di quelli trasmessi agli utenti;
Statistiche degli infortuni e delle violazioni delle norme nei cantieri stradali in presenza di traffico;

Modulo tecnico:
Il disciplinare tecnico relativo agli schemi segnaletici, differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalamento temporaneo;
I dispositivi di protezione individuale: indumenti ad alta visibilità;
Organizzazione del lavoro in squadra, compiti degli operatori e modalità di comunicazione;
Norme operative e comportamentali per l’esecuzione in sicurezza di interventi programmati e di emergenza (vedi allegato I del presente decreto).

Modulo pratico:
sulla comunicazione e sulla simulazione dell’addestramento sulle tecniche di installazione e rimozione della segnaletica per cantieri stradali su:
– strade di tipo A, B, D (autostrade, strade extraurbane principali, strade urbane di scorrimento);
– strade di tipo C, F (strade extraurbane secondarie e locali extraurbane);
– strade di tipo E, F (strade urbane di quartiere e locali urbane);
Tecniche di intervento mediante “cantieri mobili”;
Tecniche di intervento in sicurezza per situazioni di emergenza;

Normativa di riferimento
Allegato II del D.I. 4 marzo 2013

Obiettivi del corso
L’attività formativa proposta consente di acquisire l’abilitazione professionale necessaria per lo svolgimento delle funzioni di addetti alla pianificazione, controllo ed apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare

Sede del corso
Il corso di formazione si articola in due fasi differenti: la prima, di natura teorica, si terrà nella struttura di Catania (i corsi sono disponibili anche nella provincia di Enna, Siracusa, Caltanissetta, Messina e Ragusa) e la seconda, invece, di stampo pratico che si terrà in un opportuno campo prove.

Durata del corso
Il corso ha una durata minima di 12 ore

Aggiornamento del corso
Il corso prevede un aggiornamento di 3 ore ogni 4 anni

Commenti