Approfondimento corso di formazione addetti alla manipolazione di alimenti – HACCP (Cat.A)

Programma del corso
– Accenni sulle principali norme in materia di alimenti;
– Tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti;
– Analisi del rischio: il rischio alimentare, le proprietà dei microrganismi, meccanismi di contaminazione biologica degli alimenti, microrganismi patogeni;
– Comportamenti del personale: igiene della persona, procedure specifiche;
– Igiene del processo: diagrammi di flusso (ricevimento, stoccaggio, preparazione, cottura, conservazione a freddo e a caldo, riscaldamento, raffreddamento, ecc.);
– Igiene ambientale: monitoraggio e lotta agli infestanti, smaltimento rifiuti, sanificazione, ecc.;
– Procedure di autocontrollo: nomina del responsabile, analisi dei rischi ed individuazione dei punti critici di controllo, analisi specifica delle problematiche proprie delle varie aziende alimentari, analisi delle strutture edilizie ed attrezzature;
– Procedure di gestione del sistema: mediante la procedura di verifica delle non conformità, delle emergenze, nonché la procedura di revisione del sistema stesso;

Durata del corso
Il corso prevede una durata minima di 12 ore

Sede del corso

I corsi di formazione per alimentaristi verranno erogati nella sede legale della Plasso S.R.L.S., sita in Catania, Via San Francesco La Rena n. 16/A, nonché in eventuali altre sedi a tal uopo individuate ed oggetto della comunicazione preventiva di attivazione di un corso all’Azienda Unità Sanitaria locale competente.

Destinatari del corso: i corsi erogati sono rivolti ai datori di lavoro ed addetti alla trasformazione, manipolazione, conservazione degli alimenti, operanti nelle attività classificate nei seguenti livelli di rischio: elevato, medio, medio-alto e basso.

Obiettivi del corso
I corsi per alimentaristi, relativi al controllo ed autocontrollo dei prodotti alimentari, hanno l’obiettivo di trasmettere la conoscenza dei concetti e dei principi relativi al Sistema HACCP e di fornire gli strumenti per la progettazione, realizzazione e mantenimento di un sistema HACCP. Specificamente, i corsi si preoccupano di fornire le informazioni operative necessarie ad assicurare l’igiene alimentare, con particolare riguardo ai pericoli relativi alla manipolazione degli alimenti, all’applicazione di procedure finalizzate alla prevenzione dei pericoli alimentari, all’igiene del personale, degli ambienti e delle attrezzature, ed alle buone pratiche di produzione, commercializzazione ed uso dei prodotti alimentari.

Normativa di riferimento
Regolamenti CE 852/2004 – 853/2004 – 854/2004 – 882/2004 “Pacchetto igiene”, leggi regionali, linee guida. Regime sanzionatorio – D.Lgs. 193/07

Aggiornamento del corso
Il corso prevede un aggiornamento di 6 ore ogni 5 anni

Prospettive di lavoro
Il corso Haccp è il presupposto basilare per tutti coloro che intendano inserirsi nelle aziende che operano nei tantissimi settori  della filiera alimentare.
Nonostante la nefasta crisi economica, ancora oggi in Italia il settore che è in continua espansione è quello legato alla produzione, trasformazione e somministrazione di alimenti e bevande.
La notevole crescita del settore, sia a livello industriale che delle piccole e medie imprese , ha condotto ad un notevole intensificarsi dei controlli in ottemperanza alla corretta prassi igienica ed alle vigenti normative igienico sanitarie. Frequentare validamente il corso come addetto alla manipolazione di alimenti e bevande, vuol dire aprirsi ad un innumerevole quantità di possibilità lavorative.
Solo per citare alcune attività per le quali è previsto obbligatoriamente l’attestato Haccp, per tutti coloro che eseguano attività di manipolazione o trasformazione degli alimenti:
bar, ristoranti, pasticcerie, gelaterie, pub, alberghi, mense.

Commenti