Brasatore ed Operatore di brasatura – UNI EN ISO 13585

Brasatore: persona che esegue manualmente l’operazione di brasatura, guida il mezzo di riscaldo ed assicura l’introduzione del metallo di apporto di brasatura forte.

Operatore di brasatura: persona che prepara il giunto e imposta le apparecchiature per brasatura e quindi ha influenza diretta sulla qualità del giunto brasato.

Norme di riferimento

UNI EN ISO 13585 Qualificazione dei brasatori e degli operatori per la brasatura forte
UNI EN 13134 Qualificazione della procedura
UNI EN 12797 Prove distruttive dei giunti eseguiti mediante brasatura forte
UNI EN 12799 Controllo non distruttivo dei giunti eseguite mediante brasatura forte
UNI EN 14610 Definizione dei processi di saldatura dei metalli
UNI EN ISO 4063 Nomenclatura e codificazione numerica dei processi

Requisiti minimo di accesso per i candidati
Professionali
Requisito minimo
1. Nessuna specializzazione

Conoscenza strumenti tecnici
• Attrezzatura per brasatura
• Attrezzatura varia di manutenzione.

Domanda di Certificazione

La Figura Professionale deve inviare anche le seguenti informazioni:
1) Qualifica richiesta (Brasatore o Operatore di brasatura)
2) BPS o pBPS della quale intende essere certificato
L’Azienda/Fabbricante che desidera l’ottenimento della suddetta certificazione per il proprio personale dovrà inviare
con l’apposita domanda oltre ai dati delle singole persone anche le seguenti indicazioni:
a) Nome dell’Azienda/Fabbricante (Ragione sociale);
b) BPS o pBPS di riferimento;
c) Numero e Nominativi del personale da qualificare;
d) Designazione della qualifica richiesta;


Prova Pratica

Numero test per esame
n° 1 saggio per ogni BPS o pBPS
in caso di verifica del test mediante prove distruttive possono essere richiesti più saggi identici.
L’Esaminatore può far interrompere il test se evidenzia una non corretta operazione di saldatura secondo lo BPS o
pBPS prescelta.
È ammessa una unica possibilità di riprova.

Successivamente il saggio viene verificato mediante le seguenti prove:
Prova non distruttiva secondo la norma UNI EN 12799
a) Esame visivo (obbligatorio e discriminante)
b) Esami addizionali (se ritenuti necessari dall’Esaminatore o se richiesti dalla BPS o pBPS)

Prova distruttiva secondo la norma UNI EN 12797
c) N.1 esame a scelta o indicato sulla BPS
d) Esami addizionali (se ritenuti necessari dall’Esaminatore o se richiesti dalla BPS o pBPS)

Certificato e badge

Indicazioni particolari sul certificato
Sul certificato BAC o BACo sono riportate le informazioni richieste dalla norma UNI EN 13585 tra le quali:

– nome e cognome della persona certificata;
– regolamenti o norme di riferimento;
– designazione;
– data di inizio validità;
– data di scadenza.

Commenti