a0098fd5395f1823bd442aa099493b3b9ff3aemv2
a0098fd5395f1823bd442aa099493b3b9ff3aemv2
a0098fd5395f1823bd442aa099493b3b9ff3aemv2

FORMAZIONE 

 

Ruoli e figure 

 

Antincendio e Primo soccorso 

 

Abilitazioni tecniche 

 

Rischi specifici 

 

Formazione Professionisti 

 

Patentini 

 

H.A.C.C.P. 

 

Formazione Finanziata 

 

 

 

SERVIZI


Controlli / Forniture Antincendio  


Medicina del lavoro 


Consulenza documentale  


Sistemi di Gestione  


Verifica degli Impianti di Terra 


Pest Control 


H.A.C.C.P. sicurezza alimentare 





ABOUT US

 

Chi siamo 

 

Certificazioni 

 

SERVIZIO CLIENTI 

 

Blog - Le ultime News

 

F.A.Q. 

 

Contattaci 

 

fb-share

FORMAZIONE

Patentini

CHIEDI AI NOSTRI OPERATORI

Scopri i corsi ed inviaci una richiesta

www.plasso.it @ All Right Reserved 2019 

www.plasso.it @ All Right Reserved 2019 

NewCondition180
In stock

Il corso di formazione de qua, si rivolge agli addetti alla conduzione dei carrelli elevatori. L’obiettivo prefissato del corso è quello di far comprendere le procedure di preparazione, manutenzione e conduzione del mezzo, finalizzate allo sviluppo delle competenze e conoscenze necessarie alla conduzione in sicurezza dei carrelli elevatori, all'identificazione dei pericoli che si possono incontrare durante lo svolgimento della propria mansione e all'apprendimento delle norme essenziali di prevenzione. Coloro che operano in questo contesto, necessitano pertanto di formazione specifica, al fine di svolgere i loro compiti nel modo più sicuro ed efficiente possibile. DESTINATARI Il corso è pensato per tutti coloro che desiderino apprendere le tecniche operative della conduzione in sicurezza del carrello elevatore (muletto).RIFERIMENTI NORMATIVI Artt. 36/77 D.lgs. 81/08, Accordo Stato-Regioni 22 febbraio 2012.DURATA DEL CORSO La formazione sarà erogata in 12 ore. Il corso ha validità quinquennale.AGGIORNAMENTO Ogni corso di formazione prevede un conseguente aggiornamento. In particolare, il corso di Aggiornamento per addetti ai carrelli elevatori si propone di mantenere il personale sempre aggiornato sulle normative in materia di salute e sicurezza sul lavoro.PROGRAMMA DEL CORSO Il corso sarà articolato in due moduli, dei quali uno rivolto a fornire le conoscenze normative generali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, ed il secondo maggiormente incentrato sul trasferimento delle competenze tecniche necessarie allo svolgimento del lavoro in quota.MODULO GIURIDICO - La sicurezza nei cantieri temporanei o mobili; - Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni: campo di applicazione e disposizioni di carattere generale; Gli obblighi del datore di lavoro e dei lavoratori. MODULO TECNICO - Tipologie dei veicoli per il trasporto interno; Componenti del carrello elevatore; - Nozioni elementari di fisica utili allo svolgimento del lavoro in sicurezza; - Le condizioni di equilibrio del mezzo; - Dispositivi di comando e di sicurezza;- Sistemi di ricarica delle batterie; - Controlli e manutenzioni: i controlli preventivi all'utilizzo, i controlli periodici e la manutenzione del carrello elevatore; - Procedure di movimentazione: guida sicura del mezzo; - Conoscenza della principale segnaletica; - Sosta temporanea; - Principali rischi collegati all'utilizzo dei carrelli semoventi; - Sistemi di protezione: dispositivi di protezione individuale; - Guida del carrello sul percorso di prova: guida a vuoto e guida a carico.METODOLOGIA DIDATTICA Plasso lavora utilizzando una metodologia didattica fortemente interattiva, basata su lezioni frontali volte ad approfondire ogni aspetto della materia, nonché su esempi pratici volti a chiarire l’applicazione pratica delle norme oggetto di studio.VALUTAZIONE FINALE E ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZEA seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato ad ogni discente l’Attestato comprovante le conoscenze acquisite, rilasciato dall'Ente formativo Plasso, accreditato presso la Regione Sicilia.MATERIALE DIDATTICO Plasso S.r.l.s., metterà a disposizione di ciascun partecipante al corso il materiale didattico necessario ad affrontare l’attività formativa nel migliore dei modi. In particolare, verranno forniti dispense e materiale di lettura e di approfondimento.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Tutti i documenti inerenti al corso, quali copia del programma didattico, registro delle presenze con firme dei partecipanti, lezioni, test di verifica delle conoscenze nonché copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Plasso S.r.l.s., soggetto erogatore della formazione.

CORSO-DI-FORMAZIONE-PER-ADDETTI-ALLA-CONDUZIONE-DEI-CARRELLI-ELEVATORI

NewCondition200
In stock

Il corso di formazione per addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi muniti di braccio telescopico è stato reso obbligatorio dal D.lgs. 81/08. Infatti, la normativa in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro dispone che i soggetti che si trovino a svolgere mansioni per le quali sia necessario l’utilizzo di particolari attrezzature, abbiano diritto ad una speciale formazione ed informazione, tale da porli nelle condizioni di svolgere la loro attività lavorativa in totale sicurezza e consapevolezza. Il corso inoltre, si pone un preciso intento di qualificazione del personale: rispetto ai possessori del semplice “patentino muletto”, la figura professionale qualificata al termine del corso di formazione in oggetto, si troverà ad avere un numero maggiore di competenze, fruibili all'interno del mondo del lavoro.DESTINATARI Il corso si rivolge si rivolge a tutti gli addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi muniti di braccio telescopico.RIFERIMENTI NORMATIVI Art. 73 D.Lgs. 81/08; Accordo Stato-Regioni 22/02/2012.DURATA DEL CORSO La formazione sarà erogata in 16 ore. Il corso ha validità quinquennale.AGGIORNAMENTOOgni corso di formazione prevede un conseguente aggiornamento. In particolare, il corso di Aggiornamento per addetti alla conduzione di carrelli elevatori muniti di braccio telescopico si propone di mantenere il personale sempre aggiornato sulle normative in materia di salute e sicurezza sul lavoro.PROGRAMMA DEL CORSOIl corso sarà articolato secondo una struttura piramidale, volta a fornire solide conoscenze della normativa in materia di conduzione di carrelli elevatori muniti di braccio telescopico. È inoltre previsto un modulo tecnico per rafforzare le conoscenze di dettaglio, ed un modulo pratico volto a introdurre le conoscenze acquisite.MODULO GIURIDICO- Presentazione del corso; - Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all'utilizzo delle attrezzature e degli strumenti di lavoro (D.Lgs. 81/08); - Responsabilità dell’operatore. MODULO TECNICO - Tipologie e caratteristiche dei veicoli per il trasporto interno; - I rischi connessi all'impiego di carrelli semoventi: caduta del carico, rovesciamento, ribaltamento, urti delle persone con il carico o con elementi mobili del carrello, rischi legati all’ambiente; - rischi legati all'uso delle diverse forme di energia;- Linee di ribaltamento; - Stabilità statica e dinamica e influenza dovuta alla mobilità del carrello e dell’ambiente di lavoro (forze centrifughe e d'inerzia); - Il carrello elevatore: portata; tecnologia dei carrelli semoventi;- le componenti principali dei carrelli; - Montanti di sollevamento; Posto di guida con descrizione del sedile, degli organi di comando, dei dispositivi di segnalazione, controllo;- i freni; - ruote e tipologie di gommature: differenze per i vari tipi di utilizzo, ruote sterzanti e motrici. - Fonti di energia; - Contrappeso; - Sistemi di ricarica batterie; - Dispositivi di comando e di sicurezza;- Le condizioni di equilibrio; Controlli e manutenzioni: verifiche giornaliere e periodiche; - Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi; - Segnaletica di sicurezza nei luoghi di lavoro, procedura di sicurezza durante la movimentazione e io stazionamento del mezzo. MODULO PRATICO PER CARRELLI TELESCOPICI - Illustrazione pratica delle varie componenti del carrello elevatore; - Guida su strada su percorso di prova.METODOLOGIA DIDATTICA Plasso lavora utilizzando una metodologia didattica fortemente interattiva, basata su lezioni frontali volte ad approfondire ogni aspetto della materia, nonché su esempi pratici volti a chiarire l’applicazione pratica delle norme oggetto di studio.VALUTAZIONE FINALE E ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZEA seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato ad ogni discente l’Attestato comprovante le conoscenze acquisite, rilasciato dall'Ente formativo Plasso, accreditato presso la Regione Sicilia.MATERIALE DIDATTICO Plasso S.r.l.s., metterà a disposizione di ciascun partecipante al corso il materiale didattico necessario ad affrontare l’attività formativa nel migliore dei modi. In particolare, verranno forniti dispense e materiale di lettura e di approfondimento.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Tutti i documenti inerenti al corso, quali copia del programma didattico, registro delle presenze con firme dei partecipanti, lezioni, test di verifica delle conoscenze nonché copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Plasso S.r.l.s., soggetto erogatore della formazione.

CORSO-DI-FORMAZIONE-PER-ADDETTI-ALLA-CONDUZIONE-DI-CARRELLI-ELEVATORI-SEMOVENTI-CON-BRACCIO-TELESCOPICO

NewCondition200
In stock

Il corso di formazione per addetti alla conduzione di mezzi dotati di gru mobile si propone di formare il personale addetto alla movimentazione e utilizzo di particolari attrezzature, così come disposto dal D.Lgs. 81/08 che individua tra gli obblighi specifici del datore di lavoro di assicurare a tutti coloro che siano soggetti all’utilizzo di particolari macchinari, una formazione specifica e centrata sul macchinario da utilizzare.DESTINATARI Il corso si rivolge si rivolge a tutti che si trovino a dover operare, nello svolgimento delle loro unzioni, con macchinari per il sollevamento.RIFERIMENTI NORMATIVI artt. 37 comma 7 e 73 D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e Accordo della Conferenza Stato-Regioni sulle attrezzature di lavoro del 22 febbraio 2012.DURATA DEL CORSO La formazione sarà erogata in 12 ore. Il corso ha validità quinquennale.AGGIORNAMENTO Ogni corso di formazione prevede un conseguente aggiornamento. In particolare, il corso di Aggiornamento per addetti alla guida di gru mobili si propone di mantenere i lavoratori sempre aggiornati sulle modalità di utilizzo delle attrezzature e sulla materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.PROGRAMMA DEL CORSO Il corso sarà articolato secondo una struttura piramidale, volto a fornire le conoscenze di base in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, un modulo tecnico dedicato alla composizione, utilizzo e manutenzione dei macchinari ed un modulo pratico che consentirà ai discenti di ottenere dimestichezza con la guida del mezzo.MODULO GIURIDICO Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alluso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo; Responsabilità dell’operatore. MODULO GIURIDICO Terminologia, caratteristiche delle diverse tipologie di gru mobili, loro movimenti e loro equipaggiamenti di sollevamento: caduta o perdita del carico; Perdita di stabilità dell’apparecchio; Investimento di persone da parte del carico o dell’apparecchio; Rischi connessi con l’ambiente :caratteristiche del terreno, presenza di vento, ostacoli, linee elettriche; Rischi connessi con l’energia di alimentazione utilizzata: elettrica, idraulica, pneumatica; Rischi particolari connessi con utilizzazioni speciali: lavori marittimi o fluviali, lavori ferroviari; Rischi associati ai sollevamenti multipli. Nozioni elementari di fisica per poter stimare la massa di un carico e per poter apprezzare le condizioni di equilibrio di un corpo; Principali caratteristiche e componenti delle gru mobili: meccanismi, loro caratteristiche e funzioni; Condizioni di stabilità di una gru mobile: fattori ed elementi che influenzano la stabilità; Contenuti della documentazione e delle targhe segnaletiche in dotazione della gru; Utilizzo dei diagrammi e delle tabelle di carico del costruttore; Principi di funzionamento, di verifica e di regolazione dei dispositivi limitatori ed indicatori; Principi generali per il posizionamento, la stabilizzazione ed il ripiegamento della gru; Segnaletica gestuale.MODULO PRATICO - Funzionamento di tutti i comandi della gru per il suo spostamento, il suo posizionamento e per la sua operatività; - Test di prova dei dispositivi di segnalazione e di sicurezza. - Ispezione della gru, dei circuiti di alimentazione e di comando, delle funi e dei componenti;- Approntamento della gru per il trasporto e lo spostamento;- Procedure per la messa in opera e il rimessaggio di accessori, bozzelli, stabilizzatori, contrappesi. - Esercitazioni di pianificazione dell’operazione di sollevamento tenendo conto delle condizioni del sito di lavoro, la configurazione della gru, i sistemi di imbracatura; - Esercitazioni di posizionamento e messa a punto della gru per le operazioni di sollevamento comprendenti: valutazione della massa del carico, determinazione del raggio, posizionamento della gru rispetto al baricentro del carico, adeguatezza del terreno di supporto della gru, messa in opera di stabilizzatori, livellamento della gru, posizionamento del braccio nella estensione ed elevazione appropriate; - Manovre della gru senza carico (sollevamento, estensione, rotazione, ecc.) singole e combinate e spostamento con la gru nelle configurazioni consentite; - Esercitazioni sull'uso sicuro del mezzo e gestione delle situazioni di emergenza; - La corretta compilazione del registro di controllo; Messa a riposo della gru per autocarro: procedure per il rimessaggio corretto degli accessori, bozzelli e stabilizzatori.METODOLOGIA DIDATTICA Plasso lavora utilizzando una metodologia didattica fortemente interattiva, basata su lezioni frontali volte ad approfondire ogni aspetto della materia, nonché su esempi pratici volti a chiarire l’applicazione pratica delle norme oggetto di studio.VALUTAZIONE FINALE E ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZEA seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato ad ogni discente l’Attestato comprovante le conoscenze acquisite, rilasciato dall'Ente formativo Plasso, accreditato presso la Regione Sicilia.MATERIALE DIDATTICO Plasso S.r.l.s., metterà a disposizione di ciascun partecipante al corso il materiale didattico necessario ad affrontare l’attività formativa nel migliore dei modi. In particolare, verranno forniti dispense e materiale di lettura e di approfondimento.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Tutti i documenti inerenti al corso, quali copia del programma didattico, registro delle presenze con firme dei partecipanti, lezioni, test di verifica delle conoscenze nonché copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Plasso S.r.l.s., soggetto erogatore della formazione.

CORSO-DI-FORMAZIONE-PER-ADDETTI-ALLA-CONDUZIONE-DI-GRU-MOBILI

NewCondition200
In stock

Il corso di formazione per addetti gruisti su autocarro si propone di formare il personale addetto alla movimentazione e utilizzo di particolari attrezzature, così come disposto dal D.Lgs. 81/08 che individua tra gli obblighi specifici del datore di lavoro di assicurare a tutti coloro che siano soggetti all'utilizzo di particolari macchinari, una formazione specifica e centrata sul macchinario da utilizzare.DESTINATARI Il corso si rivolge si rivolge a tutti che si trovino a dover operare, nello svolgimento delle loro unzioni, con macchinari per il sollevamento.RIFERIMENTI NORMATIVIartt. 37 comma 7 e 73 D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e Accordo della Conferenza Stato-Regioni sulle attrezzature di lavoro del 22 febbraio 2012.DATA E DURATA DEL CORSO La formazione sarà erogata in 12 ore. Il corso ha validità quinquennale.AGGIORNAMENTOOgni corso di formazione prevede un conseguente aggiornamento. In particolare, il corso di Aggiornamento per addetti alla guida di gru per autocarro si propone di mantenere i lavoratori sempre aggiornati sulle modalità di utilizzo delle attrezzature e sulla materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.PROGRAMMA DEL CORSO Il corso sarà articolato secondo una struttura piramidale, volto a fornire le conoscenze di base in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, un modulo tecnico dedicato alla composizione, utilizzo e manutenzione dei macchinari ed un modulo pratico che consentirà ai discenti di ottenere dimestichezza con la guida del mezzo.MODULO GIURIDICOCenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all'uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo; Responsabilità dell’operatore.MODULO TECNICOLe caratteristiche delle diverse tipologie di gru per autocarro con riferimento alla posizione di installazione, loro movimenti ed equipaggiamenti di sollevamento; Modifica delle configurazioni in funzione degli accessori installati; Nozioni elementari di fisica: valutare la massa di un carico e apprezzare le condizioni di equilibrio di un corpo; valutazione delle componenti che consentono il mantenimento dell’insieme gru con carico appeso in condizioni di stabilità. Condizioni di stabilità di una gru per autocarro: fattori ed elementi che influenzano la stabilità; Tipi di allestimento e organi di presa; Dispositivi di comando a distanza; Contenuti delle documentazioni e delle targhe segnaletiche in dotazione delle gru per autocarro; Utilizzo delle tabelle di carico fornite dal costruttore; Principi di funzionamento, di verifica e di regolazione dei dispositivi limitatori; Gli indicatori, di controllo; I principi generali per il trasferimento, il posizionamento e la stabilizzazione della gru; Analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell'utilizzo delle gru per autocarro; Eventuale caduta del carico; Perdita di stabilità della gru per autocarro, urto di persone con il carico o con la gru; Rischi connessi con l’ambiente: vento, ostacoli, linee elettriche, rischi connessi alla non corretta stabilizzazione; La segnaletica gestuale.METODOLOGIA DIDATTICA Plasso lavora utilizzando una metodologia didattica fortemente interattiva, basata su lezioni frontali volte ad approfondire ogni aspetto della materia, nonché su esempi pratici volti a chiarire l’applicazione pratica delle norme oggetto di studio.VALUTAZIONE FINALE E ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZEA seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato ad ogni discente l’Attestato comprovante le conoscenze acquisite, rilasciato dall'Ente formativo Plasso, accreditato presso la Regione Sicilia.MATERIALE DIDATTICO Plasso S.r.l.s., metterà a disposizione di ciascun partecipante al corso il materiale didattico necessario ad affrontare l’attività formativa nel migliore dei modi. In particolare, verranno forniti dispense e materiale di lettura e di approfondimento.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Tutti i documenti inerenti al corso, quali copia del programma didattico, registro delle presenze con firme dei partecipanti, lezioni, test di verifica delle conoscenze nonché copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Plasso S.r.l.s., soggetto erogatore della formazione.

CORSO-DI-FORMAZIONE-PER-ADDETTI-ALLA-CONDUZIONE-DI-GRU-SU-AUTOCARRO-

NewCondition200
In stock

Le piattaforme di lavoro mobili elevabili sono mezzi mobili utili a svolgere, all’interno del cantiere, lavori temporanei in quota. Il corso di formazione per addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili con o senza stabilizzatori si propone di formare personale atto ad eseguire le manovre di lavoro direttamente dalla piattaforma, ed è stato reso obbligatorio dal D.Lgs 81/08. Infatti, la normativa in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro dispone che i soggetti che si trovino a svolgere mansioni per le quali sia necessario l’utilizzo di particolari attrezzature, abbiano diritto ad una speciale formazione ed informazione, tale da porli nelle condizioni di svolgere la loro attività lavorativa in totale sicurezza e consapevolezza.DESTINATARIIl corso si rivolge si rivolge a tutti coloro che saranno preposti al lavoro sulle piattaforme mobili elevabili. RIFERIMENTI NORMATIVIArt. 73 D.Lgs. 81/08; Accordo Stato-Regioni 22/02/2012DURATA DEL CORSO La formazione sarà erogata in 10 ore. Il corso ha validità quinquennale.AGGIORNAMENTOOgni corso di formazione prevede un conseguente aggiornamento. In particolare, il corso di Aggiornamento per addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili si propone di mantenere il personale sempre aggiornato sulle normative in materia di salute e sicurezza sul lavoro.PROGRAMMA DEL CORSO Il corso sarà articolato secondo una struttura piramidale, volta a fornire solide conoscenze della normativa in materia di attivazione delle piattaforme elevabili, ed un modulo tecnico. Verrà inoltre effettuato un modulo pratico, per fornire ai discenti la più completa formazione possibile.MODULO GIURIDICOPresentazione del corso; Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (D.Lgs. 81/08); Responsabilità dell’operatore.MODULO TECNICOCategorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche; Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile; Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione; Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali; DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino di trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma; Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, etc.) spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro; Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza. MODULO PRATICO Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento; Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione; Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore nel manuale istruzioni della PLE; Controlli prima del trasferimento su strada: verifica condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.);Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso ed in quota, condizioni del terreno; Movimentazione e posizionamento della PLE: delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori e livellamento; Esercitazioni di pratiche operative: effettuazioni di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota; Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota; Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batteria).METODOLOGIA DIDATTICA Plasso lavora utilizzando una metodologia didattica fortemente interattiva, basata su lezioni frontali volte ad approfondire ogni aspetto della materia, nonché su esempi pratici volti a chiarire l’applicazione pratica delle norme oggetto di studio.VALUTAZIONE FINALE E ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZEA seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato ad ogni discente l’Attestato comprovante le conoscenze acquisite, rilasciato dall'Ente formativo Plasso, accreditato presso la Regione Sicilia.MATERIALE DIDATTICO Plasso S.r.l.s., metterà a disposizione di ciascun partecipante al corso il materiale didattico necessario ad affrontare l’attività formativa nel migliore dei modi. In particolare, verranno forniti dispense e materiale di lettura e di approfondimento.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Tutti i documenti inerenti al corso, quali copia del programma didattico, registro delle presenze con firme dei partecipanti, lezioni, test di verifica delle conoscenze nonché copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Plasso S.r.l.s., soggetto erogatore della formazione.

CORSO-DI-FORMAZIONE-PER-ADDETTI-ALLA-CONDUZIONE-DI-PIATTAFORME-DI-LAVORO-MOBILI-ELEVABILI-(PLE),-CON-O-SENZA-STABILIZZATORI

NewCondition200
In stock

Il corso di formazione per addetti alla guida dei trattori agricoli e forestali si propone di formare gli addetti all’utilizzo di queste peculiari attrezzature nel modo più preciso e puntuale possibile. Il D.Lgs. 81/08 ha infatti previsto l’obbligo per il datore di lavoro di fornire, a tutti coloro che debbano utilizzare appositi macchinari nello svolgimento delle loro attività quotidiane, una formazione specifica che concili gli aspetti tecnici del lavoro con una solida conoscenza della normativa in maniera di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.DESTINATARIIl corso si rivolge si rivolge a tutti che si trovino a dover manovrare, nello svolgimento delle loro funzioniRIFERIMENTI NORMATIVIartt. 37 comma 7 e 73 D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e Accordo della Conferenza Stato-Regioni sulle attrezzature di lavoro del 22 febbraio 2012.DURATA DEL CORSO La formazione sarà erogata in 8 ore. Il corso ha validità quinquennale.AGGIORNAMENTOOgni corso di formazione prevede un conseguente aggiornamento. In particolare, il corso di Aggiornamento per addetti alla guida dei trattori agricoli e forestali si propone di mantenere i lavoratori sempre aggiornati sulle modalità di utilizzo delle attrezzature e sulla materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.PROGRAMMA DEL CORSO Il corso sarà articolato secondo una struttura piramidale, volto a fornire le conoscenze di base in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, un modulo tecnico dedicato alla composizione, utilizzo e manutenzione dei macchinari ed un modulo pratico che consentirà ai discenti di ottenere dimestichezza con la guida del mezzo.MODULO GIURIDICOCenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo; Responsabilità dell’operatore.MODULO TECNICOI vari tipi di trattori a ruote e a cingoli: descrizione delle caratteristiche generali e delle caratteristiche specifiche; Le componenti principali: struttura portante, organi di trasmissione, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, dispositivi di accoppiamento e azionamento delle macchine operatrici, impianto idraulico, impianto elettrico; Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di e loro funzionamento; Identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione; Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali ;DPI specifici da utilizzare nella guida dei trattori: dispositivi di protezione dell’udito, dispositivi di protezione delle vie respiratorie, indumenti di protezione contro il contatto da prodotti antiparassitari; Analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo dei trattori: stabilità statica e dinamica, rischio di capovolgimento ; contatto non intenzionale con superficie calda, rischio dovuto alla mobilità; Avviamento del mezzo, spostamento e collegamento alla macchina operatrice; azionamento e manovre. MODULO PRATICO Individuazione delle componenti principali del mezzo; Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali del trattore, dei dispositivi di comando e di sicurezza; Pianificazione delle operazioni di campo: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e condizioni del terreno; Esercitazioni di pratiche operative: tecniche di guida e gestione delle situazioni di pericolo; Guida del trattore su terreno in piano con istruttore sul sedile del passeggero. Le esercitazioni devono prevedere: Messa a riposo del trattore: parcheggio e rimessaggio (ricovero) in area idonea; Precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato.METODOLOGIA DIDATTICA Plasso lavora utilizzando una metodologia didattica fortemente interattiva, basata su lezioni frontali volte ad approfondire ogni aspetto della materia, nonché su esempi pratici volti a chiarire l’applicazione pratica delle norme oggetto di studio.VALUTAZIONE FINALE E ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZEA seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato ad ogni discente l’Attestato comprovante le conoscenze acquisite, rilasciato dall'Ente formativo Plasso, accreditato presso la Regione Sicilia.MATERIALE DIDATTICO Plasso S.r.l.s., metterà a disposizione di ciascun partecipante al corso il materiale didattico necessario ad affrontare l’attività formativa nel migliore dei modi. In particolare, verranno forniti dispense e materiale di lettura e di approfondimento.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Tutti i documenti inerenti al corso, quali copia del programma didattico, registro delle presenze con firme dei partecipanti, lezioni, test di verifica delle conoscenze nonché copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Plasso S.r.l.s., soggetto erogatore della formazione.

CORSO-DI-FORMAZIONE-PER-ADDETTI-ALLA-GUIDA-DEI-TRATTORI-AGRICOLI-E-FORESTALICORSO-DI-FORMAZIONE-PER-ADDETTI-ALLA-GUIDA-DEI-TRATTORI-AGRICOLI-E-FORESTALI

NewCondition200
In stock

Il corso di formazione per macchine movimento terra si propone di formare gli addetti all'utilizzo di queste peculiari attrezzature nel modo più preciso e puntuale possibile. Il D.Lgs. 81/08 ha infatti previsto l’obbligo per il datore di lavoro di fornire, a tutti coloro che debbano utilizzare appositi macchinari nello svolgimento delle loro attività quotidiane, una formazione specifica che concili gli aspetti tecnici del lavoro con una solida conoscenza della normativa in maniera di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.DESTINATARIIl corso si rivolge si rivolge a tutti che si trovino a dover manovrare macchine movimento a terra quali escavatori a fune, pale, terne e autoribaltabili a cingoli.RIFERIMENTI NORMATIVIart.73 comma 4 D. Lgs.81/2008, Allegato IX. del provvedimento della Conferenza Stato-Regioni del 22.02.2012. DURATA DEL CORSO La formazione sarà erogata in 16 ore. Il corso ha validità quinquennale.AGGIORNAMENTOOgni corso di formazione prevede un conseguente aggiornamento. In particolare, il corso di Aggiornamento per macchine movimento terra si propone di mantenere i lavoratori sempre aggiornati sulle modalità di utilizzo delle attrezzature e sulla materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.PROGRAMMA DEL CORSO Il corso sarà articolato secondo una struttura piramidale, volto a fornire le conoscenze di base in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, un modulo tecnico dedicato alla composizione, utilizzo e manutenzione dei macchinari ed un modulo pratico che consentirà ai discenti di ottenere dimestichezza con la guida del mezzo.MODULO GIURIDICOCenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo; Responsabilità dell’operatore.MODULO TECNICOI vari tipi di macchine movimento terra: descrizione delle caratteristiche generali e specifiche; Le pale; Gli escavatori; Le terne; I cingoli autoribaltabili; Le componenti strutturali delle macchine movimento terra: struttura portante, organi di trasmissione, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, circuiti dì comando, impianto idraulico, impianto elettrico ;identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento; Identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Le zone cieche nelle attrezzature: definizione; Modalità di accesso alle zone cieche; Controlli da effettuare prima dell’utilizzo; controlli visivi e funzionali ad inizio ciclo di lavoro; Analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nel ciclo base delle attrezzature: stabilità statica e dinamica del mezzo, rischio di capovolgimento, rischi dovuti alla mobilità. Utilizzo in sicurezza del mezzo; Principali tecniche cauzionali nell’area di scavo e lavoro; Protezione nei confronti di agenti fisici: rumore, vibrazione del corpo e vibrazione del sistema mano-braccio. MODULO PRATICO Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali delle macchine, dei dispositivi di comando e di sicurezza; Pianificazione delle operazioni di carico: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso, tipologia e condizioni del fondo; Esercitazioni di pratiche operative: tecniche di manovra; La gestione delle situazioni di pericolo; Esercitazioni pratiche: predisposizione del mezzo; Il posizionamento degli organi di lavoro; La guida a pieno carico ;L’uso dell’autoribaltabile: operazioni di scarico e manovre di spargimento; Messa a riposo dell’automobile; Rimessaggio in luogo idoneo.METODOLOGIA DIDATTICA Plasso lavora utilizzando una metodologia didattica fortemente interattiva, basata su lezioni frontali volte ad approfondire ogni aspetto della materia, nonché su esempi pratici volti a chiarire l’applicazione pratica delle norme oggetto di studio.VALUTAZIONE FINALE E ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZEA seguito dell’esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, verrà consegnato ad ogni discente l’Attestato comprovante le conoscenze acquisite, rilasciato dall'Ente formativo Plasso, accreditato presso la Regione Sicilia.MATERIALE DIDATTICO Plasso S.r.l.s., metterà a disposizione di ciascun partecipante al corso il materiale didattico necessario ad affrontare l’attività formativa nel migliore dei modi. In particolare, verranno forniti dispense e materiale di lettura e di approfondimento.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Tutti i documenti inerenti al corso, quali copia del programma didattico, registro delle presenze con firme dei partecipanti, lezioni, test di verifica delle conoscenze nonché copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Plasso S.r.l.s., soggetto erogatore della formazione.

CORSO-DI-FORMAZIONE-PER-MACCHINE-MOVIMENTO-TERRA-


LoghiAziendeLogo-FedexLoghiAziendeManganoCostruzioniLoghiAziende3sunLoghiAziendeCantineNicosiaLoghiAziendeCKLoghiAziendeDitragroupLoghiAziendeIlregnodellemeraviglieLoghiAziendeLibertyhotelLoghiAziendeOVSLoghiAziendeIbishotelLoghiAziendeRegioneSiciliaLoghiAziendeSchindlerLoghiAziendeMovisolLoghiAziendePfzerLoghiAziendeShangaiChungeGlassCo.LoghiAziendeSidraLoghiAziendeSTLoghiAziendeUNAhotelLoghiAziendeSer.Eco4108dn_logistica_mini_copy1LoghiAziendeUfficiomonopoliperlasiciliamanitalLoghiAziendeTerreverdidibronteFrigoriferiIndustrialiLoghiAziendeBuzziLoghiAziendeTernaLoghiAziendeDunlopserviceLoghiAziendeDeltatecnologyLoghiAziendeDHLexpressLoghiAziendeComunediCamporotondoEtneoLoghiAziendeLaCascinaLoghiAziendeDustyLoghiAziendeircacLogoPandoraLoghiAziendeNasSigonella1LoghiAziendesoleLoghiAziendeMilitello_in_Val_di_Catania-StemmaLoghiAziendeParmalat.PNGcmcmetropolitaneLoghiAziendeVillaItrialogo_adrcentroservizivolontariatoetneoLoghiAziendeenellogo-sereco-01LoghiAziendeZoetisLoghiAziendeIceaLoghiAziendeCentroservizivolontariatoetneodical.PNGLoghiAziendeMWgroupLoghiAziendeBaywaLoghiAziendeFoster-wheelerNicolosiTrasportiLoghiAziendeTranscomLoghiAziendeAnasLoghiAziendeCerisdiLoghiAziendeGruppoenergiaeserviziLoghiAziendeEmersonLoghiAziendeEurospinLoghiAziendeErgLoghiAziendeBefed1200px-NATO_OTAN_landscape_logo.svgLoghiAziendeComunediSanPietroClarenza
mikael-kristenson-3aVlWP-7bg8-unsplash
oi321j

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità ed i servizi offerti

Create a website